Quantitative Easing

Ritorna all'indice

Il Quantitative Easing (QE) è una forma di politica monetaria: la banca centrale acquista titoli obbligazionari da aziende e governi aumentando la disponibilità di moneta nell’economia per incoraggiare prestiti e investimenti. L’acquisto di questi titoli mette in circolo nuovo denaro e serve anche ad abbassare i tassi di interesse ovvero il costo di finanziamento di aziende e governi.