Glossario

Consob


La Commissione Nazionale per la Società e per la Borsa (Consob) è un’autorità amministrativa indipendente che possiede una propria personalità giuridica e piena autonomia.

Istituita nel 1974, la Consob assume il ruolo di organo di vigilanza sulle società quotate e sui fondi immobiliari. La sua attività principale consiste nella tutela degli investitori e al contempo garantisce trasparenza ed efficienza al mercato mobiliare italiano.

Le principali funzioni attribuite alla Consob dalla legge sono:

·         La regolamentazione dei servizi di investimento, degli obblighi informativi delle società quotate e delle offerte al pubblico di prodotti finanziari

·         La vigilanza sulle società di gestione dei mercati e sulla trasparenza e corretto svolgimento delle negoziazioni

·         Il controllo della trasparenza e correttezza dei comportamenti degli intermediari finanziari

La Consob vigila quindi sul risparmio e sui mercati finanziari.

Ha un occhio vigile sui mercati finanziari al fine di assicurare che i soggetti operanti sul mercato borsistico non abbiano vantaggi informativi rispetto ad altri operatori.

Invece riguardo al risparmio la Consob vigila su tutti gli intermediari finanziari che offrono strumenti di investimento affinchè la loro offerta avvenga in condizioni di piena trasparenza e correttezza. Ha un ruolo chiave al fine di controllare che tutti gli emittenti rispettino non solo l’obbligo nel dare corrette ed ampie informazioni riguardo all’offerta dei loro strumenti ma anche tutte le regole di comportamento volte a tutelare l’interesse del cliente.

È per questo che anche MoneyFarm è soggetta alla vigilanza della Consob al fine di tutelare sempre i nostri clienti e di garantire la massima trasparenza in tutto il suo processo d’investimento.