Glossario

Banche Centrali


Cosa sono le Banche Centrali? Le Banche Centrali sono degli istituti con il compito di gestire la politica monetaria di tutti i Paesied economie con la stessa moneta. In particolare nel caso della Comunità Europea, la Banca Centrale Europea (BCE)ha il compito di occuparsi della politica economica di un’area con un’unica moneta.

Il ruolo ricoperto dalle Banche Centrali è fondamentale soprattutto per gli stati bisognosi di finanziare i loro deficit pubblici attraverso l’emissione e gestione di moneta al fine di impedire le frequenti crisi bancarie più probabili in sistemi economici dove a più banche private è riconosciuto il diritto di emettere moneta.

Diversi sono i compiti di una Banca Centrale rispetto a quelle retail/commerciali.

I compiti delle Banche Centrali sono soprattutto relativi alla regolamentazione della moneta, al controllo del sistema creditizio e vigilanza dell’intero sistema bancario. In merito alla regolamentazione di moneta, l’emissione di valuta sotto forma di banconote e monete è un’emissione centralizzata ed esclusiva.

Essenziale è inoltre la gestione politica della moneta orientata al contenimento dell’inflazionevisto che la banca ha come obiettivo il perseguimento della crescita dell’economia di un Paese e la stabilizzazione dei prezzi. Influente a livello economico è  il controllo dei tassi d’interesse e dell’inflazione. In caso di aumento eccessivo dell’inflazione, la Banca Centrale ha la possibilità di innalzare i tassi d’interesse per ridurre la base monetaria o di scegliere di immettere maggiore liquidità nel mercato.