Glossario

Profilo di Investitore


L’identificazione del profilo di investitore, spesso anche definito “profilo di rischio”, è il primo passo per la definizione di un portafoglio di investimento.

Il profilo di investitore è necessario insieme all’ammontare da investire e all’orizzonte temporale per individuare la corretta Asset Allocation del proprio portafoglio.

L’individuazione del proprio profilo di rischio solitamente avviene attraverso una serie di domande miranti a capire quanto si è disposti a prendere dei rischi.

MoneyFarm individua il profilo di investitore attraverso un Questionario di Profilazione studiato in collaborazione con la professoressa Barbara Alemanni dell’Università Bocconi.

Registrati per effettuare gratuitamente il questionario di profilazione

Per affinare l’individuazione del profilo di investitore abbiamo sottoposto numerose domande basate sulle moderne conoscenze psicometriche ad un ampio campione di soggetti; attraverso l’analisi delle risposte sono stati individuati i quesiti più significativi per misurare con precisione le caratteristiche fondamentali ed è stato quindi definito il modello numerico che valuta il profilo di rischio.

Il Profilo di Investitore differisce da persona a persona e è un elemento essenziale per poter fornire una consulenza finanziaria indipendente su misura. Maggiore sarà il rischio che si potrà assumere, tanto maggiori saranno i rendimenti potenziali ottenibili con gli investimenti.

Gli investitori più giovani avranno solitamente un profilo di rischio maggiore in quanto potranno assumere maggiori rischi con il proprio denaro per conseguire rendimenti o plusvalenze patrimoniali potenzialmente più elevati. Viceversa gli investitori più vicini all’età pensionabile, e solitamente con orizzonti temporali di investimento brevi, favoriscono una volatilità ridotta per ridurre il rischio di un improvviso calo di valore del proprio investimento, anche a discapito di maggiori rendimenti.