Rassegna stampa

Perchè l'Abenomics non può fallire


Invice.it

01/04/2014

Il 2013 verrà ricordato come l’anno in cui il Giappone ha ripreso un ruolo di primo piano sulla scena economica internazionale.

Per ora è la Russia a pagare il conto della crisi in Ucraina


Milano Finanza

31/03/2014

Chi pensava che le tensioni geopolitiche in Ucraina avrebbero generato un effetto domino sui mercati finanziari internazionali, soprattutto su quello europeo, ha avuto torto finora.

Per ora è la Russia a pagare il conto della crisi in Ucraina


Italia Oggi

31/03/2014

Almeno per il momento è solo la Russia a pagare il conto della crisi Ucraina-Russia, il principale indice azionario russo, che ha perso l’11,5% da inizio anno. Mosca ha registrato fuoriuscite di capitali per 70 miliardi di dollari

Le conseguenze della crisi Ucraina-Russia


Invice.it

31/03/2014

La crisi tra Ucraina e Russia ha avuto inizio quando l’ex premier ucraino Yanukovych ha deciso di rimandare la firma su un accordo di associazione tra l’Ucraina e l’Unione Europea preferendo recarsi a Mosca per incontrare il premier russo Putin e firmare un accordo che prevedeva l’acquisto di 15 miliardi di dollari di bond ucraini da parte della Russia in cambio di uno sconto del 30% sul gas russo.

Gli ex Pigs d'Europa tornano nel radar dei grandi investitori


La Stampa

31/03/2014

Adesso piacciono per le azioni e i bond. Ma, attenti alla volatilità in portafoglio.

L'ETF contiene i costi


Il Sole 24 Ore

31/03/2014

Puntare sui cloni degli indici può consentire ritorni interessanti in tempi di tassi minimi.

Le conseguenze della crisi Ucraina-Russia


FinanzaOperativa.com

31/03/2014

La crisi tra Ucraina e Russia ha avuto inizio quando l’ex premier ucraino Yanukovych ha deciso di rimandare la firma su un accordo di associazione tra l’Ucraina e l’Unione Europea preferendo recarsi a Mosca per incontrare il premier russo Putin e firmare un accordo che prevedeva l’acquisto di 15 mld di dollari di bond ucraini da parte della Russia in cambio di uno sconto del 30% sul gas russo.

Small ma redditizie


Milano Finanza

29/03/2014

I titoli di piccola capitalizzazione hanno offerto in un orizzonte di un anno un extra-rendimento all’Eurostoxx50 del 10%

Dai Mini-Bond una speranza per le PMI


Milano Finanza

26/03/2014

Dall’approvazione del Decreto Sviluppo sono già nati molti fondi di investimento dedicati. Le emissioni di piccolo taglio sostengono l’internazionalizzazione.

Dai Mini-Bond una speranza per le PMI


Italia Oggi

26/03/2014

La contrazione degli impieghi al settore privato in Italia per l’entrata in vigore di Basilea III è stata stimata sui 160-200 miliardi di euro e l’ammontare delle sofferenze lorde che il sistema bancario sta fronteggiando sfiora i 140 miliardi di euro.

Perché l'Abenomics non può fallire


FondiOnLine.it

26/03/2014

Il 2013 verrà ricordato come l’anno in cui il Giappone ha ripreso un ruolo di primo piano sulla scena economica internazionale. L’analisi di MoneyFarm

Contante, tassa da 200 euro all'anno su ogni italiano


La Repubblica

26/03/2014

Caro contante, quanto ci costi!

Perchè l’Abenomics non può fallire


FinanzaOperativa.com

25/03/2014

Il 2013 verrà ricordato come l’anno in cui il Giappone ha ripreso un ruolo di primo piano sulla scena economica internazionale. Dopo oltre vent’anni di crescita nulla e deflazione, con forti conseguenze sociali e un clima generale di declino demografico e politico, il primo ministro Shinzo Abe, fresco di rielezione, ha annunciato una serie di misure di forte impatto volte a dare una scossa significativa all’economia e alle istituzioni del paese.

Perchè l’Abenomics non può fallire


Borse.it

24/03/2014

Di seguito pubblichiamo un commento di mercato elaborato dal team di asset allocation di MoneyFarm. Gli esperti nel loro intervento prendono in esame in particolar modo la situazione giapponese e le politiche economiche intraprese da fine 2012, ossia dal suo insediamento, dal Premier nipponico Shinzō Abe. Più comunemente note con il nome di Abenomics, nel corso del 2013 hanno contribuito a riportare il Giappone, la sua economia e la sua divisa al centro della scena economica internazionale.

Cinture allacciate per il tapering della Fed. Ridurrà gli stimoli a 55 miliardi? E come reagiranno i mercati?


Il Sole 24 Ore

18/03/2014

Cinture allacciate per le nuove decisioni della Federal Reserve. Questa sera si riunisce il Fomc (il comitato operativo della Banca centrale degli Stati Uniti) in una due giorni che si concluderà domani con le nuove indicazioni di politica monetaria. Quali decisioni saranno prese?